L'Assemblea

L’Assemblea è formata da tutti gli Iscritti al MoVimento 5 Stelle con iscrizione in corso di validità al momento della sua convocazione.  Non possono prendere parte all’Assemblea gli Iscritti da meno di 6 (sei) mesi, gli Iscritti nel periodo di sospensione (anche in via solo cautelare) e gli Iscritti esclusi dall’Associazione, ancorché con provvedimento non definitivo, ed i Sostenitori.

Il Presidente

Giuseppe Conte

Il Presidente è l’unico titolare e responsabile della determinazione e dell’attuazione dell’indirizzo politico del MoVimento 5 Stelle; è il rappresentante politico del MoVimento 5 Stelle in tutte le sedi e situazioni, formali e informali, in cui siano richieste la presenza istituzionale o le determinazioni politiche dell’Associazione, sia in Italia e sia all’Estero; dirige e coordina la comunicazione delle attività del MoVimento 5 Stelle e degli eletti del MoVimento 5 Stelle, della Scuola di Formazione e delle correlate iniziative e produzioni editoriali e pubblicitarie, attraverso qualunque mezzo e con qualunque supporto, anche multimediale; il Presidente ha la responsabilità di coordinare e di assicurare la uniformità della comunicazione del MoVimento 5 Stelle ed esercita questa sua responsabilità su tutte le articolazioni rappresentative del MoVimento. 

Il Garante

Beppe Grillo

Il Garante è il custode dei Valori fondamentali dell’azione politica del MoVimento 5 Stelle e in tale spirito esercita con imparzialità, indipendenza e autorevolezza le prerogative riconosciute dallo Statuto; ha il potere di interpretazione autentica, non sindacabile, delle norme dello Statuto; indica la rosa di nome all’interno della quale l’assemblea elegge il Comitato di Garanzia e il Collegio dei Probiviri.

Il Vicepresidente vicario

Paola Taverna

Il Vicepresidente vicario sostituisce il Presidente, in caso di sua assenza o impedimento, e ad esso il Presidente può delegare alcune proprie funzioni. Con gli altri Vicepresidenti collabora con il Presidente nel dirigere l’attività politica del MoVImento 5 Stelle in coordinamento con i Capigruppo parlamentari e i capi delle delegazioni governativa ed europea, laddove esistenti, ognuno per le questioni di propria competenza. 

I Vicepresidenti

I Vicepresidenti collaborano con il Presidente nel dirigere l’attività politica del MoVImento 5 Stelle in coordinamento con i Capigruppo parlamentari e i capi delle delegazioni governativa ed europea, laddove esistenti, ognuno per le questioni di propria competenza. 

Il Consiglio Nazionale

Il Consiglio Nazionale coadiuva il Presidente nella determinazione e nell’attuazione della linea politica del MoVimento ed è così composto:

  • dal Presidente,
  • dal/i Vicepresidente/i dell’Associazione,
  • dal Presidente del Gruppo parlamentare del MoVimento del Senato,
  • dal Presidente del Gruppo parlamentare del MoVimento della Camera dei deputati,
  • dal capo della delegazione dei parlamentari europei del MoVimento 5 Stelle,
  • dal rappresentante eletto dalla maggioranza dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle eletti nella Circoscrizione estera, se eletti,
  • da un rappresentante della delegazione di Governo del MoVimento 5 Stelle, se esistente,
  • dal Coordinatore del Comitato nazionale progetti, se costituito,
  • dal Coordinatore del Comitato per la formazione e l’aggiornamento, se costituito,
  • dal Coordinatore del Comitato per i rapporti europei e internazionali, se costituito,
  • dal Coordinatore del Comitato per i rapporti territoriali, se costituito.

Il Comitato di Garanzia

Il Comitato di Garanzia sovrintende alla corretta applicazione delle disposizioni dello Statuto; decide in ordine alla sussistenza o perdita dei requisiti per l’iscrizione al MoVimento 5 Stelle; su richiesta del Presidente, esprime il parere sulla compatibilità con i valori e le politiche del MoVimento 5 Stelle delle candidature a cariche elettive; è Organo del reclamo avverso i provvedimenti disciplinari anche cautelari; designa il soggetto incaricato della certificazione della regolarità di funzionamento del sistema informatico relativo alle consultazioni in Rete degli Iscritti e alle votazioni in rete dell’Assemblea; allorquando previsto dallo Statuto o, comunque, su richiesta del Garante esprime parere sull’interpretazione e applicazione delle disposizioni dello Statuto; adotta o modifica, su proposta del Presidente, il Codice Etico da sottoporre alla consultazione in Rete degli Iscritti; determina, su proposta del Presidente, l’indennità di funzione spettante agli Organi associativi.

Roberto Fico

Virginia Raggi

Laura Bottici

Il Collegio dei Probiviri

Il Collegio dei Probiviri vigila sul rispetto dei doveri degli Iscritti e a tal fine irroga le sanzioni disciplinari secondo le modalità stabilite dall’art. 18 dello Statuto.

Danilo Toninelli

Fabiana Dadone

Barbara Floridia

Il Tesoriere

Claudio Cominardi

Il Tesoriere è il rappresentante fiscale dell’Associazione, responsabile delle strutture amministrative dell’Associazione, delle sedi e dei beni e servizi necessari per il loro funzionamento; deve designare il responsabile della sicurezza sul lavoro; è responsabile degli adempimenti fiscali e previdenziali inerenti all’attività associativa. Il Tesoriere compie tutti gli atti di natura bancaria, postale e finanziaria.

I Comitati nazionali (previsti dallo Statuto)

Comitato nazionale progetti

Il Comitato nazionale progetti è tenuto a vagliare le proposte progettuali e proposte legislative inoltrate dai Gruppi territoriali; nel caso siano state deliberate a maggioranza dei componenti del Gruppo territoriale.

Composizione: Gianluca Perilli (coordinatore), Gianluca Castaldi, Sebastiano Cubeddu, Filomena Maggino e Sabrina Ricciardi

Comitato per la formazione e l’aggiornamento

Il Comitato per la formazione e l’aggiornamento persegue le seguenti finalità:
1. Promuovere la formazione degli Iscritti al MoVimento nonché di un pubblico più esteso su temi politici e di governo delle Istituzioni;
2. Sviluppare il dibattito e approfondire temi centrali della dialettica politica al fine di promuovere una reale conoscenza dei problemi e di avvicinare i giovani e la società civile ad una sana dialettica politica.

Composizione: Chiara Appendino (coordinatrice), Barbara Floridia, Giuseppe L’Abbate, Domenico Surdi e Manuel Tuzi

Comitato per i rapporti europei e internazionali

Il Comitato per i rapporti europei e internazionali:
1. Istruisce gli accordi e le convenzioni con formazioni politiche estere, che vengono ratificate e sottoscritte dal Presidente;
2. Delibera la partecipazione di delegazioni del MoVimento a congressi di altri partiti o movimenti o a conferenze e incontri di natura politica o culturale con altri partiti o movimenti, europei e internazionali.

Composizione: Fabio Massimo Castaldo (coordinatore), Laura Agea, Iolanda Di Stasio, Manlio Di Stefano e Filippo Scerra

Comitato per i rapporti territoriali

Il Comitato per i rapporti territoriali è deputato a coordinare le attività relative ai rapporti tra i territori e le articolazioni centrali e, su delega del Presidente, il coordinamento delle campagne elettorali locali.

Composizione: Alfonso Bonafede (coordinatore), Francesco D’Uva, Sabrina De Carlo, Mariassunta “Susy” Matrisciano e Francesco Silvestri

I Comitati facoltativi

Il Comitati contribuiscono all’azione politica del MoVimento 5 Stelle attraverso la formulazione di proposte e l’espressione di pareri attinenti alla propria materia di competenza, coadiuvando il Consiglio Nazionale nell’esercizio delle proprie funzioni.

  • Comitato per la salute. Pierpaolo Sileri (coordinatore); Massimo De Rosa, Marialucia Lorefice e Carmelo Massimo Misiti
  • Comitato per le politiche del lavoro. Nunzia Catalfo (coordinatrice); Stefania Ascari, Tiziana Ciprini, Iunio Valerio Romano e Davide Tripiedi
  • Comitato per la legalità e la giustizia. Giulia Sarti (coordinatrice), Grazia D’Angelo, Anna Macina, Mario Perantoni ed Eugenio Saitta
  • Comitato per l’economia e la finanza. Stefano Buffagni (coordinatore), Rossella Accoto, Laura Castelli, Emiliano Fenu e Daniele Pesco
  • Comitato per la sicurezza. Giuseppe Brescia (coordinatore), Anna Bilotti, Angela Anna Bruna Piarulli, Carlo Sibilia e Angelo Tofalo
  • Comitato per l’inclusione sociale. Stanislao Di Piazza (coordinatore), Maria Soave Alemanno, Celeste D’Arrando, Barbara Guidolin e Sergio Romagnoli
  • Comitato per l’istruzione e la cultura. Lucia Azzolina (coordinatrice), Marco Bella, Luigi Gallo, Michela Montevecchi e Anna Laura Orrico
  • Comitato per la transizione digitale. Luca Carabetta (coordinatore), Niccolò Invidia, Mirella Liuzzi, Maria Laura Mantovani e Davide Zanichelli
  • Comitato per la transizione ecologica. Gianni Pietro Girotto (coordinatore), Andrea Cioffi, Ilaria Fontana, Pasqua “Patty” L’Abbate e Luca Sut
  • Comitato per le politiche di genere e per i diritti civili. Alessandra Maiorino (coordinatrice), Alberto Airola, Giorgio Fede, Cinzia Leone e Maria Edera Spadoni
  • Comitato per gli enti locali. Roberta Lombardi (coordinatrice), Roberto Ascani, Domenico Bennardi, Andrea Russi e Maria Terranova
  • Comitato per le politiche giovanili. Vittoria Baldino (coordinatrice), Davide Aiello, Carmen Di Lauro, Francesca Flati e Andrea Giarrizzo
  • Comitato per le infrastrutture e la mobilità sostenibile. Agostino Santillo (coordinatore), Gabriella Di Girolamo, Paolo Ficara, Giulia Lupo e Roberto Traversi